COLLABORATORI

Se ti piace questo articolo..Condividilo

Ecco coloro che collaborano con noi, creando gli articoli per il sito www.surfcastingsolution.it


ANDREA COSTANTINI

andrea_costantini_biografia

Fondatore di FishingEvolution ed Evo3POD, due brand riconosciuti a livello internazionale nel mondo della pesca e specializzati nel settore SurfCasting. 
Nato nel 1976 nella piccola bottega di famiglia aperta nel 1969. 

Da sempre, immerso ed avvolto dall’universo della pesca, del commercio e del business.  Queste sono le tre basi che alimentano il percorso di crescita sin da bambino, le quali lo hanno trasportato verso una mentalità imprenditoriale ricca di passione e devozione.

Appassionato fin da sempre di marketing e di crescita personale, decise a 25 anni di dare da subito un suo tocco all’attività che divenne quello che oggi si chiama Fishing Evolution, shop di riferimento dei più grandi Agonisti Italiani ed Esteri.

Conoscendo e confrontandosi con gli Agonisti del settore ha la visione di sviluppare delle postazioni da SurfCasting (modulari e personalizzabili in base alle richieste degli atleti). Nasce cosi Evo3POD il primo brand italiano, ed ancora l’unico, a produrre postazioni di SurfCasting modulari oggi utilizzate da gran parte degli atleti e dai componenti della nazionale Italiana Maschile e Femminile nonché da componenti di molte altre nazionali come  Olandese, Sudafricana, Tunisina e Francese ecc.

Il  “Marketing non è vendere, marketing è insegnare”, questa frase è la sua filosofia. Ha formato migliaia di pescatori che ha guidato da un livello di conoscenze pari a zero trasportandoli fino a farli diventare SurfCaster appassionati.

Nel 2020, dopo 3 anni di valutazioni, prese la sofferta e dura decisione di chiudere il punto vendita fisico per dedicarsi solamente al mercato online con FishingEvolution ed Evo3POD con l’obiettivo di creare sempre più contenuti.

I suoi canali social, YouTube, Facebook, Instagram sono tra i più seguiti, e riconosciuti in modo autorevole, del SurfCasting italiano.


LUCA DE ANGELIS

luca_de_angelis

Classe 1974,Perito Meccanico, Master al M.I.T. ,pesca dalla spiaggia dal 1987, come mentore ha Alberto Belfiori.
La passione che ha per il Surf Casting, come filosofia di vita, lo portano allo studio e alla sua divulgazione.

Appassionato delle canne a Ripartizione di Potenza e dei mulinelli a tamburo rotante.Considerato “Old Style”, per la sua attrezzatura e per l’approccio mentale, fanno di lui un riferimento storico.

Nei primi anni 90, si avvicina anche al mondo del Long Casting con buoni risultati, il suo record personale ottenuto con la DAIWA WKT 12’ e lancio pendolare è stato di 216m.

Pesca nell’oceano Pacifico in California; nell’ Atlantico alle Canarie, Costa d’Avorio, Ghana, Namibia, Sud Africa ed in Mauritania dove, partecipa alla Coppa Internazionale Mitchell Air Afrique a Nouadhibou.
E’ stato detentore di un record mondiale IGFA, classe 6Lb. Ha collaborato con la Rivista Surf Casting Magazine.


LISA MICELA

lisa_micela

Isabella Micela ma tutti la chiamano Lisa, nata e vivo a Palermo, pratica il Surf-Casting a livello agonistico, si diletta anche nel il Long-Casting, la Canna da riva, canna da natante. ecc. in poche parole dove c’è acqua e pesci lisa c’è !

Tesserata Fipsas, fa parte della società sportiva “ASD Polizia Municipale Palermo”. Nel 2004 ha conosciuto colui che ora è il suo compagno di vita Luigi Vassallo Todaro.

Nel 2007 ha partecipato al Campionato Italiano di Surf-Casting e vinto il mio primo titolo di Campionessa Italiana, la medaglia d’oro e la qualificazione nella  Squadra Nazionale Femminile, indossando cosi l’ambita maglia azzurra.

Nel 2008 in Liguria, ha avuto la riconferma a Campionessa Italiana con la seconda medaglia d’oro. Nel 2009 medaglie d’argento al campionato svolto all’isola d’Elba.

Nel 2013 viene istituito dalla FIPSAS il Club Azzurro Femminile dove ha collezionata una serie di podi, nello specifico nel 2013 e 2014 e 2016  medaglia di bronzo, nel 2017 medaglia d’oro e nel 2018 medaglia d’ argento.

Nel  2010 ho conquistato  medaglia di bronzo nel mondiale a squadre disputato in Sud Africa a Langebaan e nel 2011 medaglia d’Oro a squadre nel mondiale che si è tenuto a Massa Carrara, nel 2014 ha vinto (insieme alla nazionale) la medaglia di bronzo a Port D’Albret in Francia.


MATTEO MORICONI

matteo_moriconi

Soprannominato “Mandrake”, Toscano e più precisamente di Viareggio, classe 1993.
Ama il mare in tutte le sue sfaccettature, appena ha 5 minuti si fionda ad osservarlo e apprezzarlo.

Da piccolo come sport ha praticato nuoto a livello agonistico e poi come tanti il calcio, passione e sport che ha portato avanti per oltre 15 anni, fino a qualche anno fa.

Diplomato al liceo scientifico tecnologico, dal 2018 è proprietario dell’agenzia Immobiliare “Progetto Casa Versilia”, lavoro che li permette di conoscere molte persone e allo stesso tempo ritagliarsi lo spazio per sua passione: LA PESCA.
Passione trasmessa fin da piccolo da suo babbo, con il quale va tutt’oggi a pesca e condivide la bellezza di questo sport.

Pratica un po’ tutte le tecniche di pesca, con particolare conoscenze nella pesca a bolognese (che pratica in alcuni periodi dell’anno), chiaramente è un fedele praticante del SurfCasting.

Dal 2021 si butta nell’agonismo, tesserato FIPSAS, iscritto alla società “ASD Torre Matilde Viareggio”, sempre nello stesso anno è diventato uno dei collaboratori della rivista “PESCA DA TERRA”, dove tutt’oggi continua a scrivere con la sua rubrica mensile.


DANILO GALIMI

danilo_galimi_biografia
Studente universitario ma allo stesso tempo un grande appassionato di pesca, specialmente del Surfcasting. Fa parte del “Mediterranea Surfcasting Club” e nasce a Reggio Calabria nel 2003.

La passione della pesca gli è stata trasmessa dal padre, grande appassionato di Surfcasting, già dai primi anni di vita cominciò ad insegnarli le basi di questa fantastica disciplina, facendogliene innamorare. La madre ex agonista di lancio del giavellotto, gli ha trasmesso quella sana “cattiveria” agonistica che ci vuole quando si svolgono determinate competizioni. Ed è per questo che a soli 10 anni ha iniziato le prime gare.

Dopo circa sei 6 anni di competizioni in tutta Italia, con ottimi piazzamenti, nel 2018, sulle spiagge di Latina/Terracina, vince il titolo di campione italiano u16 di Surfcasting. Da li sono iniziate le sue esperienze internazionali con la nazionale italiana U16/U21, con il primo Mondiale in Portogallo (2008), ottenendo un bronzo a pari penalità con l’Irlanda.

Nel 2019, grazie alla vittoria del campionato italiano avvenuta l’anno prima, si qualifico di diritto per il mondiale del 2019, tenutosi sulle spiagge di Latina/Terracina, e qui ha ottenuto l’oro individuare e insieme ai suoi compagni l’oro per società.

Nel 2021, grazie al titolo di campione del mondo individuale del 2019, partecipa mondiale in spagna, a Peniscola. Nello stesso anno, grazie al 5 posto ottenuto ai campionati italiani U21, viene scelto per rappresentare la nazionale U21 al prossimo campionato del mondo che si terrà nell’aprile del 2022 in Francia.
Partecipa al campionato italiano seniores di surfcasting, piazzandosi 14esimo su 220 partecipanti, risultato che gli permette di partecipare al club azzurro del 2022, dove ottiene un secondo posto della classifica finale, a pari penalità con il primo. Acquisendo il diritto di partecipare alla supersfida, dove proverà ad entrare nela futura nazionale seniores. 



GIACOMO NAPOLI

giacomo_napoli_biografia

Nasce nel 1995 in Sicilia, come professione è un infermiere. 
In generale appassionato di natura, risale all’età di 10 anni la prima battuta di pesca in acque interne con il nonno. Dopo un periodo di totale stop dalla pesca a 15 anni risente la necessità di pescare, questa volta dedicandosi principalmente alle acque salate.

Autodidatta, ma sempre interessato allo studio della pesca e della flora e fauna degli ambienti marini, si dedica principalmente al SurfCasting ma non disdegna la pesca a bolognese e lo spinning in salt o freshwater.

Nasce come pescatore amatoriale e ama insidiare il grufolatore di taglia o il predatore estivo. Successivamente si avvicina al mondo agonistico nel 2019 diventando atleta FIPSAS dell’ASD Polisportiva Selinon.  Dove intraprende un significativo cambiamento delle strategie di pesca avvicinandosi alla pesca tecnica tipica delle gare e attratto dalla pesca a contaminazione Giapponese.

Dopo un anno di stop agonistico dovuto alla pandemia riesce a piazzarsi 9’ assoluto al provinciale di Trapani su 142 atleti.  Risultato che gli da accesso all’italiano per società e all’eccellenza Sud 2022. 

Oltre alla passione per la pesca in spiaggia ama dedicarsi anche alla scrittura di articoli frutto di esperienze personali ed è molto attivo sulle sue pagine social dove ama condividere le sue avventure di pesca con scatti e video. 


MASSIMILIANO GIACICH

Massimiliano Giacich, per tutti Max, nato a Livorno, entra in Polizia giovanissimo mantenendo la passione per la pesca acquisita nella città labronica. Svolge il suo servizio a Massa Carrara dove nel 1996 muove i suoi primi passi nel surf casting nella società Surf Club 91.

Ricopre diversi ruoli all’interno della FIPSAS tra cui quello di giudice di gara, diventando Giudice Nazionale, responsabile prima provinciale e poi Regionale per la Toscana del Settore Mare e di Presidente della Sezione Provinciale. Ma la sua più grande passione è per la parte tecnica, Istruttore di Pesca per la federazione, nel 2012 viene chiamato come Vice C.T. alla Nazionale Femminile di surf casting dove collabora con Alfonso VASTANO, dal 2013 e fino al 2016 viene nominato Vice C.T. alla nazionale Under 21 di surf casting collaborando alla guida dei ragazzi con Vittorio GALASSI, nel 2017 viene nominato Vice CT all’under 16 di surf casting collaborando il CT  Agostino ANTONELLI e dal 2018 torna alla nazionale Under 21 di surf casting come vice CT con Lino MATERAZZO, con il quale condivide, sempre come Vice CT, anche il mondiale Femminile del 2017 in Sud Africa.

Vanta all’attivo una medaglia d’argento per nazioni con l’under 21 nel 2016 in Spagna a Castellion; una medaglia d’oro per nazioni nel 2019 nel mondiale under 21 svoltosi in Italia a Latina ed una medaglia d’argento per nazioni con l’under 21 nello scorso mondiale disputato in Spagna a Peniscola.

Collabora come Staff a tre mondiali di canna da natante, seguendo la nazionale Under 21 di quella specialità negli anni 2016 in Montenegro, nel 2019 a Lecce in Italia e nel 2021 in Slovenia a Pirano, collaborando con i CT Franco NOSTRINI ed Alberto MARCHI, contribuendo alla vincita di 3 medaglie d’oro, un argento ed un bronzo a livello di nazioni.

Appassionato alla formazione dei ragazzi nella pesca a surfcasting, mette a disposizione dei lettori quanto da lui imparato sulla interpretazione del mare, sulla base dell’esperienza maturata negli anni, nei diversi luoghi frequentati tra Mediterraneo e Oceano.